document_chart (1)

Quella in cui viviamo è la civiltà dell’Information Technology: ciascuno di noi è costantemente collegato al resto del mondo e viene costantemente informato di ciò che accade tramite e-mail, SMS e gli strumenti social.
Questo modo di vivere l’informazione stenta però a prendere piede nel mondo delle aziende, dove per reperire un dato fondamentale spesso bisogna fare i salti mortali, e tante volte ci si deve accontentare di approssimazioni o stime anche quando i dati stivati all’interno dei sistemi informatici consentirebbero, se opportunamente elaborati, di ottenere un’informazione molto precisa.
Ciò vale in particolare per gli indicatori aziendali indicatori di performance (KPI = Key Performance Indicator), che danno (o dovrebbero dare) un’immagine di come l’azienda si sta comportando nelle varie aree.
Si è portati a pensare che la valutazione di questi indicatori, comportando spesso un grosso sforzo in termini di aggregazione dei dati, debba essere fatta una o due volte all’anno. Questo è però sbagliato, perché ci sono molte situazioni nelle quali sarebbe utile conoscere il dato con maggiore frequenza, mensile, settimanale o addirittura, in alcuni casi, giornaliera. Dando per scontata la possibilità di reperire in tempi rapidi un dato di sintesi (e con gli attuali sistemi ERP e di gestione della qualità come QualiWare, questo è quasi sempre possibile), resta il problema di come trasmettere l’informazione al destinatario.
L’ideale sarebbe, ovviamente, recapitargliela automaticamente nella casella di posta elettronica, anziché costringerlo ad attivare manualmente una funzione presente all’interno di un cruscotto. In questo modo infatti si conferirebbe al sistema quella proattività che dovrebbe sempre essere l’obbiettivo dei moderni sistemi informativi aziendali.

Con QualiWare è da oggi possibile attivare una funzionalità di questo tipo. Grazie alla nuova funzione di Valutazione Automatica Indicatori, qualsiasi indicatore definito nell’apposita sezione del programma può essere valutato in automatico e il risultato trasmesso via e-mail alle persone interessate, assieme ad un grafico riepilogativo dell’andamento delle valutazioni.
Si tratta di una innovazione molto importante, perché consente di “chiudere il cerchio” fornendo un feedback in tempo reale delle attività intraprese per migliorare le performance, verificandone l’efficacia e consentendo di correggere tempestivamente eventuali situazioni insoddisfacenti o tendenti al peggioramento.

La funzionalità di valutazione automatica indicatori verrà presentata nel corso “QualiWare System Tools” in programma nelle prossime settimane. Per dare la vostra pre-iscrizione o richiedere ulteriori informazioni sulla nuova funzionalità, potete inviare una mail all’indirizzo commerciale@qualiware.it.