Skip to content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
4198

Gusta la Qualità migliorando i processi

Hai bisogno di un’unica interfaccia, semplice e flessibile, per l’accesso a tutti i dati della Qualità della tua azienda vitivinicola? Scopri le funzionalità di QualiWare per il tuo settore.

Con QualiWare potrai

Avere tracciabilità assoluta sul prodotto tramite un fascicolo elettronico.
Gestire strumenti e attrezzature con scadenzario.
Gestire la documentazione con  un unico applicativo.
Gestire la tua cantina da dispositivi mobili.

Nell’era della digitalizzazione, chi gestisce una cantina non può più basare le proprie decisioni su dati ed informazioni disorganizzate, conservate su carta o fogli Excel. Chi deve prendere le decisioni strategiche per l’andamento dell’azienda deve avere a disposizione una mole di dati elevata, per questo spesso si corre il rischio di perdere il focus su ciò che è veramente importante.

La bontà del vino prodotto non è il solo fattore che consente ad un’azienda di essere competitiva sul mercato. Infatti, le normative cogenti e volontarie (es. ISO 9001:2015) richiedono il mantenimento di una grande quantità di informazioni relative, ad esempio, alla Qualità e alla Rintracciabilità. Aggregare queste informazioni, che sono in parte digitali ed in parte cartacee, per poter prendere le giuste decisioni richiede l’investimento di tempo spesso superiore al rispettivo guadagno in termini economici.

A questo proposito è sufficiente pensare a tutti i documenti necessari per gestire le procedure di qualità, sicurezza o ambiente: i documenti relativi allo smaltimento rifiuti, i manuali o le procedure operative, le schede tecniche delle etichette, delle bottiglie o dei tappi, le procedure per la pulizia delle botti e quelle per la corretta vinificazione.

La qualità del vino prodotto passa, sì dalla qualità dell’uva, ma anche dalla qualità delle materie acquisite, dai controlli di qualità durante il processo di imbottigliamento e su quelli relativi al prodotto finito. Per queste ragioni è essenziale effettuare i giusti controlli sia in accettazione che durante il processo di produzione, magari supportandoli con analisi di laboratorio. Inoltre, è necessario essere sempre sicuri di poter risalire ad ogni componente del prodotto finale. E’ quindi indispensabile avere, per ciascun lotto di produzione, una completa rintracciabilità che possa essere rapidamente riportata in un fascicolo di documenti.

Un altro elemento che incide sulla qualità del vino è la cura degli strumenti e degli impianti che si utilizzano nella produzione, per avere un vino all’altezza delle aspettative è indispensabile effettuare una pianificazione adeguata della manutenzione di tutti gli impianti: ricevimento e lavorazione uva, pressatura, pulizia mosti, refrigerazione e stabilizzazione, filtrazione, stoccaggio e spumantizzazione, riempimento e confezionamento ed una corretta pulizia delle cisterne o delle botti. Per effettuare al meglio questo tipo di controlli è utile avere la possibilità di monitorare lo stato di usura, il corretto funzionamento e le misure di controllo, prelevando i dati direttamente dall’impianto stesso (dalle bilance, dalla conta-etichette, dalla pesa dei cartoni, dai dispositivi per il lavaggio o dalle imbottigliatrici).

Un altro fattore da considerare se si parla di qualità del vino prodotto è il monitoraggio delle condizioni climatiche della cantina. Tutti questi aspetti, se non correttamente gestiti, possono portare alla non conformità del prodotto finito che dovranno essere registrate e gestite adottando azioni preventive e correttive, essenziali per guidare il miglioramento aziendale. 

Non tutto il lavoro di un’azienda vitivinicola passa però attraverso i macchinari, il lavoro umano è ancora essenziale e quindi è importante assicurarsi che le persone che lavorano in vigna ed in cantina abbiano una corretta formazione. È necessario quindi prevedere e pianificare dei percorsi formativi di tutto il personale, sia relativi alle attività specifiche che sono tenuti a svolgere (ad esempio la raccolta dell’uva o la potatura della vigna, piuttosto che la corretta procedura di pulizia delle botti, solo per citarne alcune) ma anche per quanto concerne le procedure di sicurezza.

La sicurezza, in un ambiente così dinamico come è quello vitivinicolo, è un aspetto essenziale che non può in nessun caso essere trascurato. I pericoli in cui il personale può incorrere durante le attività lavorative in vigna o in cantina sono molti ed è quindi obbligatorio che tutti i lavoratori siano sempre dotati dei corretti DPI e siano ben formati sulle procedure di sicurezza.

Con QualiWare la tua cantina può contare su un’unica interfaccia di accesso a tutti i dati della Qualità, avendo a disposizione strumenti utili ad estrarre le informazioni necessarie a prendere le opportune decisioni al fine di migliorare le attività aziendali.

Per avere un maggiore controllo della tua azienda vitivinicola e quindi prendere le giuste decisioni è fondamentale poter gestire questa moltitudine di informazioni, presenti nei vari applicativi diffusi in cantina (ad esempio iWine o Essentia), in maniera aggregata avendo la possibilità di digitalizzare quelle in formato cartaceo, per creare dei fascicoli virtuali legati all’ordine di produzione o al lotto.

Ottimizza i controlli in accettazione.

Con il modulo Controllo Qualità in Accettazione QualiWare, provvede a sincronizzare, in tempo reale, dall’ERP l’elenco dei prodotti ricevuti. Il modulo proporrà all’operatore tutte le informazioni di cui necessita per effettuare i controlli e i collaudi sulla base dei piani approvati, consentendo la registrazione degli esiti e di eventuali non conformità, producendo rapporti completi e provvedendo all’aggiornamento del magazzino.
Gestione Non conformità

Automatizza la gestione delle Non Conformità.

Se si dispone in configurazione del modulo QW-05 “Gestione N.C., A.C., Reclami, segnalazioni” è possibile trattare direttamente una non conformità se ad esempio è stata rilevata nella fase di controllo in accettazione o durante un audit, se si dispone del modulo QW-08 “Audit e Verifiche ispettive”. Così facendo l’attività risulterà ottimizzata nei tempi e nei costi di gestione.

Gestisci la tua cantina, ovunque tu sia.

Tutte le funzionalità descritte in questa pagina, inoltre, possono essere fruite da dispositivi mobili grazie all’app di QualiWare. In questo modo per l’utente è possibile accedere a tutti i contenuti presenti nel database di QualiWare e quindi documenti, file, stampe, nonché alimentare il database creando nuovi documenti, avanzando il workflow di quelli esistenti, oppure inserendo nuovi elementi acquisiti direttamente dal dispositivo. Un vantaggio in termini di tempo e di costi per:
  • controlli in accettazione,
  • verifiche ispettive in loco;
  • consegna dei DPI;
  • gestione, consultazione e creazione dei documenti.
Inoltre utilizzando l’app di QualiWare si godrà dei vantaggi derivanti dall’uso di dispositivi mobili, come ad esempio la possibilità di allegare foto per dare ulteriore evidenza al controllo effettuato.

Praticamente QualiWare.

Vuoi toccare con mano QualiWare e scoprire come accelera la compliance all’interno della tua azienda? I nostri consulenti sono a tua disposizione: richiedi subito la tua demo.

Le nostre storie di successo.

Scopri le storie delle aziende che hanno già scelto QualiWare per la gestione organizzata dei processi e per i controlli Qualità.

Clienti case history Alpego riorganizza il lavoro. Parola d’ordine: Autonomia.

L’obiettivo dell’azienda era quello di trovare un software flessibile che garantisse di essere personalizzato in totale autonomia dal reparto IT aziendale

Clienti case history Galletti Spa investe nelle proprie persone.

Grazie all’integrazione del modulo Gestione Risorse Umane e del modulo Gestione Documentale, l’ufficio Risorse Umane di Galletti ha potuto creare delle schede anagrafiche su Qualiware dove raccogliere tutte le informazioni sulle competenze, la formazione e le esperienze lavorative dei dipendenti.

Clienti case history Chemgas 4.0. Raccogliere e Digitalizzare.

L’obiettivo era trovare un ERP in grado di garantire la tracciabilità delle modifiche, che fungesse da centro di raccolta delle informazioni provenienti sia dai gestionali che dalle macchine presenti in azienda

In evidenza Virtual open House di QualiWare 2020: il nostro resoconto

Come ogni anno dopo la conclusione dell’Open House di QualiWare 2020, è arrivato il momento di tirare le somme. Nonostante sia stata virtuale a causa della situazione in cui ci troviamo, l’Open House ha sicuramente soddisfatto le aspettative di chi ha partecipato. A dimostrarlo è il numero dei partecipanti mai calato nelle due ore di […]

Eventi [SAVE THE DATE: 29/05]: Virtual Openhouse QualiWare 2020

Il 29 maggio in diretta streaming  a partire dalle 15:00, ritorna l’OpenHouse di Analysis, questa volta però in versione “virtuale”. Mai come quest’anno avremmo preferito il format tradizionale, incontrandoti di persona per festeggiare insieme anche i nostri primi 25 anni, ma siamo sicuri che non resterai comunque deluso.  Quest’edizione dal titolo “Partire dal futuro per reagire […]

In evidenza QualiWare Talk: tu chiedi noi rispondiamo!

Hai qualche domanda, dubbio, curiosità su QualiWare? Oppure vuoi solo sapere cosa stiamo preparando “dietro le quinte”? Bene, questo è il momento giusto! A causa della situazione emergenziale in cui ci troviamo la maggior parte di noi è costretta a rimanere a casa, in alcuni casi riuscendo a lavorare come se fosse in ufficio, in […]