Skip to content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
9552

La Qualità prende il volo

Scopri come semplificare l’adempimento dei requisiti della norma ES/AN 9100, per migliorare la gestione della Qualità nel settore aerospaziale.

AS/EN 9100

AS/EN9100 è una norma internazionale nata dalla necessità delle grandi industrie e associazioni Aerospaziali mondiali (unitesi nell’International Aerospace Quality Group IAQG) di uniformare il processo produttivo fra i vari paesi con una normativa che regolamentasse tutte le varie fasi di produzione del prodotto così da promuovere attività in grado di portare a “miglioramenti significativi nella qualità e nella riduzione dei costi lungo tutta la catena di valore” così come citato dalla norma stessa. La AS/EN 9100 riprende sostanzialmente la ISO 9001 (difatti segue la metodologia Plan – Do – Check – Act e l’impostazione High Level Structure) aggiungendo però alcuni requisiti specifici.

È ovvio, che gestire questa normativa con metodi tradizionali come file Word o Excel non è efficace e in alcuni casi può risultare anche troppo oneroso, ad esempio sarà molto difficile strutturare informazioni documentate in modo che siano sempre tracciate e reperibili. Ma lo stesso vale anche per altre attività come sollecitare un collega per far proseguire il flusso di approvazione di un documento o ricordarsi di gestire un documento entro una data specifica in quanto la loro esecuzione sarebbe completamente demandata all’operatore, con il rischio, non così improbabile che non vengano eseguite in tempo.

Ciò non toglie che anche altri strumenti come software verticali potrebbero non essere così efficaci per gestire questa norma. Questo perché le aziende, specie nel settore aerospaziale, hanno processi differenti che nella maggior parte dei casi non possono essere standardizzati in quanto porterebbe a modificarli, e di riflesso, porterebbe a cambiare la modalità di gestione delle attività anche lato operatori. E con assoluta certezza si può affermare che intraprendere questo percorso in modo poco graduale è deleterio.

Ma andiamo a confrontare i punti più salienti della AS/EN 9100.

Ce ne sono diversi, uno sicuramente è il punto 7.5.3 relativo al controllo delle informazioni documentate. La norma afferma che le informazioni devono essere sempre disponibili e sempre adeguatamente protette da eventuale perdita di riservatezza o d’integrità. QualiWare garantisce a priori la riservatezza e l’integrabilità delle informazioni documentate in quanto è possibile abilitare o limitare le attività degli utenti su un documento in base alla mansione svolta in azienda. Inoltre è possibile avere un audit trail per tenere traccia delle modifiche effettuate sul documento stesso.
Un altro requisito della norma di non facile gestione è il punto 7.1.5 relativo alle “Risorse per il monitoraggio e la misurazione”. In questo caso la norma afferma che “l’organizzazione deve conservare appropriate informazioni documentate quale evidenza dell’idoneità (di queste risorse, ndr)” e al contempo “obbliga ad attuare e mantenere aggiornato un processo per il richiamo delle apparecchiature di monitoraggio e di misurazione che richiedano taratura o verifica.” Gestire questi obblighi con il modulo QW-06 “Gestione strumenti e attrezzature” permette di avere le informazioni su strumenti e attrezzature sempre disponibili e sempre aggiornate, oltre al fatto che è QualiWare stesso ad allertare il personale per rinnovare una manutenzione su una macchina, uno strumento o un’attrezzatura secondo le istruzioni indicate nel piano di collaudo.

Un’ulteriore aspetto della norma di per sé ostico da gestire con file Excel o Word è la gestione delle competenze in azienda specie per “la persona che svolge attività lavorative […] che influenzano le prestazioni e l’efficacia del sistema di gestione per la Qualità”. Con il modulo QW-09 “Gestione Risorse Umane e Sicurezza sul Lavoro”, è possibile gestire i dati professionali del personale, le competenze, le funzioni svolte e l’addestramento frequentato e permette anche di valutare i gap fra i requisiti richiesti per ricoprire una determinata funzione, e quelli richiesti per la stessa. Ma non solo, grazie a questo modulo è possibile anche gestire i dati anagrafici di ogni risorsa, quelli contrattuali, i documenti che riguardano la Salute e la Sicurezza, nonché la comunicazione di eventuali scadenze, come ad esempio le visite mediche periodiche o il rinnovo della patente.

L’utilizzo di un software come QualiWare diventa sempre più necessario se si prende in considerazione il punto 8.1 della AS/EN 9100 si prendono in considerazione la valutazione dei rischi sui processi necessari per la fornitura dei prodotti. Per pianificare al meglio questi controlli, come nella ISO 9001, anche nella AS/EN9100 è necessario analizzare i rischi operativi sul processo. Il modulo QW-21 “Gestione Analisi del rischio” di QualiWare permette di effettuare un’analisi su tutti i rischi aziendali aiutando il responsabile della gestione del rischio a definire i criteri di valutazione del rischio per poi calcolarne l’entità. Non solo, con questo modulo è possibile anche gestire le azioni correttive atte a mitigare l’entità di quei rischi che superano i criteri di rischio accettabile così come richiesta dalla norma.

In ultimo, la valutazione dei fornitori (pt. 8.4 della norma) è un’attività che al giorno d’oggi non può più essere gestita con i metodi tradizionali perché porterebbe via molto tempo, mentre utilizzando il modulo QW-11 “Valutazione fornitori” si riuscirebbe a svolgere in pochi click. Basti pensare che usando i metodi tradizionali come Word ed Excel dovremmo impiegare molto tempo soltanto per riorganizzare le informazioni e solo successivamente sarà possibile valutarli. Con il modulo Valutazione Fornitori di QualiWare, una volta impostati i parametri di valutazione, sarà il sistema in maniera automatica e periodica (potrai comunque forzarla manualmente se ne hai bisogno) ad effettuare la valutazione dei fornitori che vuoi che siano esaminati.

Come avrai capito, l’utilizzo di uno strumento come QualiWare conferisce al Sistema Qualità quegli elementi di proattività che lo rendono un investimento e non un costo per l’azienda, facilitando la gestione delle attività conformemente alla norma attraverso l’opportuna gestione dei flussi documentali da essa richiesti.

Con QualiWare potrai:

Avere sempre tracciate e organizzate le informazioni su strumenti e attrezzature
Monitorare tramite gli Indicatori gli obiettivi e i traguardi programmati.
Assegnare ruoli e responsabilità al Personale, predisponendone la formazione e tracciando la comunicazione interna ed esterna.
Pianificare, condurre e valutare i rischi aziendali

Scopri le altre normative.