Skip to content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
4788

Proteggi i dati, adempi al GDPR.

Scopri come, tramite l’integrazione dei moduli QualiWare, gestire la documentazione richiesta dal GDPR.

Il Regolamento Europeo UE 2016-679, più noto come GDPR (General Data Protection Regulation), è entrato in vigore il 25 maggio 2018. Molto si è detto e scritto a proposito di questa normativa e del suo impatto sulla gestione delle informazioni in azienda. Si tratta di una grande novità in tema di protezione dei dati personali rispetto alla normativa precedentemente in vigore in Italia, soprattutto per il fatto che viene introdotto un approccio basato sulla valutazione del rischio. Per questo motivo i processi di acquisizione e cura dei dati personali in azienda deve essere rivisto da cima a fondo, in modo da allineare misure ed applicativi aziendali alla nuova normativa europea.

Con QualiWare potrai:

Gestire in sicurezza i dati personali e i documenti specifici.

 
Prima bisogna chiedersi:
  1. in che modo QualiWare preserva l’integrità dei dati personali in essa archiviati?
  2. come QualiWare può supportare la gestione dei documenti richiesti per dimostrare la conformità al GDPR?
La risposta alla prima domanda è presto data: QualiWare come software ha da sempre la riservatezza e la protezione dei dati come specifica di progetto (privacy by design). La gestione integrata delle password, i profili di accesso granulari, e l’integrazione con Active Directory sono tutti elementi che contribuiscono a fare di QualiWare un software che garantisce sicurezza ed efficienza. Inoltre la possibilità di usare l’Audit Trail conferisce ulteriore garanzia di integrità laddove necessario. 
 
Oltre a queste specifiche, QualiWare ha integrato un elevato livello di sicurezza della piattaformacertificato dal penetration test effettuato da una azienda di livello internazionale operante nell’ambito dell’ICT security. Un apposito documento definisce le linee guida per la corretta installazione di
QualiWare, e la configurazione della relativa infrastruttura, in modo da avere il massimo livello di sicurezza riguardo i tentativi di intrusione da parte di malintenzionati. 
 
La seconda domanda invece ha bisogno di una premessa: la conformità al GDPR non può e non dove essere un’attività one-shot ma è un vero e proprio processo che, come tale, deve essere continuamente gestito e migliorato e soprattutto deve essere integrato con tutti gli altri processi presenti in azienda. Perciò scegliere un applicativo dedicato esclusivamente alla gestione GDPR potrebbe risultare una soluzione non ideale, in quanto si ritroverebbe isolato dagli altri sistemi informativi aziendali.
 

Pianifica e gestisci gli Audit...

Tramite il modulo QW-08 “Verifiche ispettive e Audit” è possibile pianificare l’audit indicando all’operatore preposto le informazioni per il corretto svolgimento. Inoltre inserendo una dead-line sarà QualiWare a notificare la scadenza all’operatore incaricato. Ovviamente tutte le informazioni relative all’audit saranno sempre disponibili e tracciate.

Pianificare un audit sulla sicurezza


...e registra le eventuali Non Conformità.

Di particolare importanza, in ottica di miglioramento continuo, è la registrazione di Non Conformità nell’applicazione delle procedure previste nell’ambito della gestione Protezione Dati e delle conseguenti Azioni Correttive o Preventive. Il modulo QW-05 permette una gestione completa, facile e veloce delle non conformità, con la possibilità di gestire le azioni correttive da intraprendere sul Sistema ai fini della correzione o prevenzione delle non conformità stesse.

Gestione Non conformità


Ottimizza l'analisi del Rischio .

Tramite l’integrazione del modulo QW-21 “Gestione Analisi del Rischio è possibile gestire tutta la documentazione fra cui anche l’analisi preliminare dei rischi (o DPIA – Data Protection Impact Assessment) e le azioni intraprese di conseguenza.

Scopri le altre normative