Il modulo Process Designer di QualiWare è lo strumento più semplice e versatile per gestire in modo strutturato tutte le informazioni dei processi aziendali secondo quanto richiesto dalla norma ISO 9001.

L’edizione 2015 pone infatti l’accento sulla corretta definizione dei processi aziendali, identificandola come uno dei requisiti più importanti, ma anche più complessi. In particolare, la norma richiede esplicitamente di caratterizzare i processi:

  • determinando gli input necessari e gli output attesi;
  • determinando la sequenza e l’interazione di tali processi;
  • determinando e applicando i criteri e i metodi (compresi il monitoraggio, le misurazioni e gli indicatori di prestazione correlati);
  • determinando le risorse;
  • affrontando i rischi;
  • mantenendo informazioni documentate per supportare il loro funzionamento;
  • conservando informazioni documentate affinché si possa avere fiducia nel fatto che i processi sono condotti come pianificato.

QualiWare Process Designer consente di archiviare tutte le informazioni afferenti ogni singolo processo. E’ perfettamente integrato con gli altri moduli di QualiWare con la possibilità, quindi, di inquadrare i processi all’interno della struttura già esistente, collegandovi documenti, risorse, indicatori, rischi, ecc. Il modulo Process Designer costituisce quindi un vero e proprio cruscotto aziendale, termine col quale si indicano tutte le informazioni di sintesi del sistema oggetto di riferimento per il controllo direzionale.

La norma ISO 9001:2015 introduce il risk-based thinking, e richiede di analizzare i rischi che gravano sull’organizzazione, collegandoli ai relativi processi. Il modulo Process Designer consente di creare una anagrafica di rischi e opportunità, associandoli ai rispettivi processi per ottenere una mappatura grafica che esprime in modo efficace le priorità con le quali essi vanno affrontati. Questa gestione rappresenta uno strumento indispensabile per definire le strategie e allocare le risorse.

Altra caratteristica di notevole efficacia è la gestione degli indicatori (KPI). La loro definizione non si limita semplicemente al livello descrittivo, ma consente di specificare, per ciascuno di essi, la procedura che ne calcola il valore, obiettivi minimi e massimi, periodo di validità, automatizzando completamente le valutazioni periodiche. Inoltre è possibile interrogare in modo completamente trasparente anche database esterni a QualiWare, traendo così vantaggio dalla gestione informatizzata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutti i moduli