Hardware IoT compatibile

Uno degli aspetti fondamentali di Industria 4.0 è l’interazione con gli oggetti, e in particolare, nell’ambito manifatturiero, con le macchine di produzione. Lo scopo è non solo programmarle ma anche controllarne l’efficienza e la qualità dei prodotti realizzati.
Si tratta ovviamente di concetti non nuovi, ma già presenti fin dalla terza rivoluzione industriale, risalente alla fine degli anni 60 del secolo scorso.

La novità sta nella modalità di connessione, che ora può fare affidamento su standard aperti e basati sui protocolli di internet (da qui il termine Internet Of Things), e di conseguenza la grande semplicità con la quale è possibile realizzare sistemi di acquisizione di grandi quantità di dati sul campo.

Analysis ha selezionato alcuni dispositivi compatibili con la piattaforma QWay, e utilizzabili con poche linee di codice Visual Basic all’interno dei form realizzati con il Form Designer. Per ulteriori informazioni, è disponibile una scheda informativa.

Va specificato che qualsiasi dispositivo di acquisizione o attuazione, che sia collegabile in rete ethernet o in wi-fi e supporti protocolli e linguaggi standard quali TCP/IP, HTML, XML e JSON, è utilizzabile con grande facilità, grazie anche agli esempi di codice già disponibili.

Linkedin Facebook Twitter Google+ YouTube RSS