Giovedì 9 Novembre si è concluso il primo QualiWare Contest, il concorso che abbiamo organizzato e che da un lato ha consentito a 3 nostri clienti di vincere alcune ore di attività tecnico-formativa e dall’altro darà modo a chi vuole inserire nella propria azienda un software che lo aiuti a migliorare il proprio sistema di gestione a capire se QualiWare è o meno il prodotto giusto per lui.

Quando abbiamo pensato a questo concorso eravamo in pieno passaggio del nostro sistema di gestione dalla ISO 9001:2008 alla nuova ISO 9001:2015 e stavamo cercando di rispondere ad un ponto fondamentale della norma, quello della VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI (punto 9 della norma).

Nello specifico eravamo fermi sul punto 9.1.2, quello sulla SODDISFAZIONE DEL CLIENTE.

[…] L’organizzazione deve monitorare la percezione del cliente riguardo al grado in cui le sue esigenze e aspettative sono state soddisfatte. L’organizzazione deve determinare i metodi per ottenere, monitorare e riesaminare queste informazioni.

Nota Esempi di monitoraggio della percezione del cliente possono comprendere indagini sui clienti, informazioni di ritorno da parte del cliente sui prodotti forniti e servizi erogati, riunioni con i clienti, analisi delle quote di mercato, espressioni di gradimento, richieste di interventi in garanzia e rapporti dei venditori. […]

Un punto che molto spesso le aziende sottovalutano pensando che basta che il cliente non apra dei reclami perchè si possa ritenere soddisfatto. Questo in parte magari può essere vero ma ha diversi aspetti nascosti di cui non si tiene conto:

  1. non riesci a misurare effettivamente quanto il tuo cliente è soddisfatto
  2. non sai se realmente il tuo cliente sta usando il tuo prodotto o se lo ha “messo in un cassetto”
  3. non riesci ad ottenere informazioni utili a migliorare il tuo prodotto o servizio

Quello che volevamo ottenere da questo primo QualiWare Contest non era un semplice allineamento con quanto richiesto dalla norma quanto capire cosa, di QualiWare e del nostro modo di lavorare, piace di più ai nostri clienti e in modo da migliorare sempre di più ed offrire un’esperienza sempre migliore a chi ci sceglie come partner (non solo come fornitori).

A questo primo QualiWare Contest hanno partecipato diverse aziende e la classifica finale è stata decisa, sul filo del rasoio, da veramente una manciata di voti di differenza.

Podio del Primo QualiWare Contest

L’azienda F. Q. C. Italia si è aggiudicata il 3° premio e quindi riceverà 2 ore di attività tecnico-formativa.

Il secondo premio, 4 ore di attività tecnico-formativa, è stato vinto dall’azienda Sati Spa.

Infine il 1° premio, quindi 8 ore di attività tecnico-formativa, se l’è aggiudicato l’azienda Profimed Srl.

Un grosso grazie a tutti i partecipanti e complimenti ai tre vincitori da parte di tutto lo staff di Analysis.

Ho sottolineato più volte che questo è stato solo il PRIMO QualiWare Contest perché abbiamo deciso di replicare ogni anno questo concorso in modo che sempre più clienti soddisfatti possano lasciare la loro testimonianza e poter vincere i premi che metteremo in palio.

A differenza della prima edizione infatti, per partecipare e magari vincere QualiWare Contest 2018 avrai un intero anno di tempo, durante il quale potrai preparare la tua recensione e potrai votare.

Quindi prima lasci la tua testimonianza e più tempo avrai per ottenere Condivisioni e Mi piace e quindi vincere!

Vuoi lasciare adesso la tua recensione per QualiWare Contest 2018 ma non sai cosa dire?

Clicca sul pulsante qui sotto per rivedere le recensioni lasciate dalle aziende che hanno partecipato ed avere una linea guida.