Skip to content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
8438
Calcolo dell'impronta carbonica

Una produzione sostenibile è possibile con QualiWare

Gestisci, monitora e calcola le emissioni dei processi in azienda in modo efficiente ed efficace e collabora con i tuoi consulenti tempestivamente grazie al QW-CF.

Principali funzionalità

Le attività produttive sono una delle concause dei cambiamenti climatici cui stiamo assistendo negli ultimi anni. Le aziende di tutto il mondo devono, quindi, porsi l’obiettivo di diminuire il loro contributo a questi cambiamenti. Per vincere questa sfida è d’obbligo iniziare a rendicontare le emissioni di gas a effetto serra (GHG) generate dai propri processi di produzione per capire come aumentare la sostenibilità ambientale.

L’ISO, in qualità di organizzazione internazionale di normazione, con la serie normativa ISO 14060 ha indicato le linee guida affinché le aziende possano iniziare un percorso, che, tramite processi di quantificazione, monitoraggio, rendicontazione, validazione e verifica, le porti ad una consapevolezza maggiore sulle emissioni prodotte in modo da intraprende azioni volte a mitigare e quindi a diminuire l’entità delle stesse.

Fra i gas serra, quelli che offrono il maggiore contributo ai cambiamenti climatici è l’anidride carbonica, o CO2.

La normativa di riferimento, relativamente alle emissioni di anidride carbonica, è la ISO 14067 che indica i requisiti principali ai quali le aziende di qualsiasi settore devono attenersi per diminuire le emissioni stesse.

Si parla, in questo caso, di Carbon Footprint (impronta di carbonio in italiano) ossia la quantità di emissioni di gas serra generata in un processo di produzione.

Per determinare questa “impronta” è d’obbligo analizzare l’intero ciclo di vita del prodotto e per farlo si hanno tre tipologie di calcolo, in ottemperanza alle normative ISO 14040, ISO 14044 e ISO 14067:

  • valutazione del ciclo di vita del prodotto, “dalla culla alla tomba” (from cradle to grave), espressa attraverso il coefficiente Life Cycle Assessment (LCA);
  • monitoraggio delle emissioni dei gas serra attraverso il Greenhouse Gas Protocol;
  • misurazione del rapporto tra intensità di emissione e intensità di carbonio.

In un settore come quello agricolo e specificatamente nella produzione vitivinicola la stessa ISO 14067 viene recepita e inglobata nello standard Equalitas che rispetto alla ISO tiene in considerazione meno fattori al fine del calcolo dell’impronta carbonica.

Ad oggi i consorzi che intendono certificarsi, non avendo un applicativo che sia in grado di raccogliere in tempi rapidi e in modo organizzato i dati utili alla rendicontazione delle emissioni, sono costretti ad un lavoro oneroso. Questo perché molte di queste informazioni sono distribuite su diversi tipi di supporto, dal cartaceo all’applicativo software al foglio Excel. Questa mancata centralizzazione delle informazioni porta ad un incremento dei tempi per la sola raccolta di quelle necessarie al calcolo, senza contare il tempo necessario per inserirle in un supporto unico, generalmente uno o più fogli Excel, che servono poi per effettuare il calcolo. A questo aggiungiamo il fatto che, assieme ai valori delle emissioni è necessario tenere traccia degli elementi utilizzati per la rilevazione (come ad es. fatture di acquisto dei carburanti, fatture del fornitore di energia elettrica, ecc.).

La soluzione “Carbon Footprint” è studiata per migliorare e ottimizzare le attività di consorzi e aziende a loro associate, o anche di aziende singole, organizzando le informazioni in una struttura centralizzata al fine di favorire il calcolo delle emissioni di GHG espressa attraverso il LCA.

Nel sistema infatti sono già presenti tutti i fattori che fanno parte del processo di produzione e di cui si deve tener conto per calcolare le emissioni.

L’inserimento delle informazioni richieste viene guidato dal sistema in modo differenziato per ogni tipo di fattore.

Ad esempio, nella categoria “Fitofarmaci e concimi” basterà inserire tutti i dati relativi ai prodotti che vengono utilizzati per favorire la crescita dei vigneti, sarà il sistema stesso, una volta inserite tutte le informazioni necessarie, a restituire la quantità esatta di emissioni a seconda del tipo di vigneto o di coltura lavorata.

Il modulo QualiWare Carbon Footprint è stato creato su esigenze specifiche del contesto agricolo recependo gli standard Equalitas e ISO, ma il modulo standard è stato sviluppato per aderire perfettamente alle esigenze delle aziende di qualsiasi settore. 

Lascia che ci pensi QualiWare a calcolare le tue emissioni, tu pensa a come ridurle.

L’azienda ha a disposizione un portale intuitivo e di facile utilizzo in cui inserire tutti i dati relativi alle emissioni richieste dal consorzio. Già in home page è possibile conoscere lo stato dell’inserimento dei dati nelle varie sezioni, mentre sarà possibile consultare il risultato del calcolo delle emissioni tramite Dashboard.
RISULTATO EMISSIONI PRODUZIONE

Richiedi supporto al tuo consulente con un solo click.

Hai un consulente che ti segue nella compilazione dei dati per il calcolo dell’impronta? QualiWare ti permette di comunicare con lui in modo rapido, sarà sufficiente attivare il workflow domanda-risposta.

Schede di raccolta dati per il settore wine già disponibili.

Sul sistema sono già presenti tutti i fattori che fanno parte del processo di produzione e di cui si deve tener conto per calcolare le emissioni. Difatti i valori del calcolatore selezionabili tramite interfaccia, sono associati a fatti di emissioni di Ecoinvent, il database internazionale contenente tutti i fattori di emissioni.  

categorie d'inserimento dati per calcolo impronta carbonica

Raccogli tutte le informazioni in un unico repository, e consultale quando vuoi, anche da mobile.

Archivia i documenti utilizzati per la rilevazione in un unico applicativo così da ritrovarli tempestivamente nel caso tu ne abbia bisogno, ad esempio durante un audit.

Praticamente QualiWare.

Vuoi toccare con mano QualiWare e scoprire come accelera la compliance all’interno della tua azienda? I nostri consulenti sono a tua disposizione: richiedi subito la tua demo.

Scopri gli altri moduli

Per ogni processo abbiamo progettato un modulo specifico: la soluzione alle tue esigenze non è mai stata così vicina.